Perché hai bisogno di un misuratore di glucosio nel sangue per misurare il tuo livello di zucchero nel sangue?

Perché hai bisogno di un misuratore di glucosio nel sangue per misurare il tuo livello di zucchero nel sangue?

Perché hai bisogno di un misuratore di glucosio nel sangue per misurare il tuo livello di zucchero nel sangue? Un misuratore di glucosio nel sangue, noto anche come “misuratore per diabetici”, è uno strumento per determinare rapidamente e facilmente i normali livelli di zucchero nel sangue di una persona affetta da diabete. Si tratta fondamentalmente di una striscia di carta coperta da una sostanza liquida e immersa in un tubo di plastica sigillato contenente una soluzione di glucosio. La striscia viene posta all’estremità della sonda di inserimento del misuratore e viene letta dalla console computerizzata del misuratore al variare della quantità di zucchero nel sangue. Oggi sono disponibili misuratori più sofisticati che possono indicare la gamma di zuccheri nel sangue di una persona in modo molto preciso.

Il glucosio viene prodotto quando il pancreas lo secerne dal fegato. Il corpo umano di solito produce abbastanza zucchero per le sue funzioni quotidiane, ma quando questo processo è compromesso, si verifica una condizione diabetica in cui il corpo non può produrre quantità sufficienti di insulina per scomporre correttamente lo zucchero nel cibo. Questo si traduce in troppo zucchero nel flusso sanguigno, che viene convertito in grasso. Un misuratore di glucosio nel sangue controlla la quantità di zucchero nel sangue di una persona, utilizzando uno speciale tipo di diodo ad emissione luminosa o LED.

Tutte le info qui, sul sito dedicato https://www.misuratoreglicemia.it/

Al fine di garantire che i pazienti diabetici mantengano un adeguato controllo sulle letture del loro misuratore di glucosio nel sangue, è importante che portino regolarmente il loro glucosio a casa con loro ovunque vadano. Queste letture daranno loro un’idea di quale sia il loro attuale livello di zucchero in modo che possano evitare improvvisi picchi nei loro livelli di insulina e sviluppare un piano di dieta sana per se stessi e per i loro medici. Devono ricordare di monitorare attentamente i loro livelli a casa soprattutto se sono sotto farmaci e dovrebbero fare in modo che la misurazione venga eseguita da un professionista sanitario qualificato come un infermiere professionista, medico o allergologo. Le letture di questi professionisti sono considerate più affidabili delle automisurazioni fatte dalla maggior parte delle persone.

admin